Galleria Trincia - B. Pinelli - La zecchinetta in Roma seguici su facebook

B. Pinelli - La zecchinetta in Roma

ST-0753

B. Pinelli - La zecchinetta in Roma


Comitiva di oziosi giocando alla zecchinetta in Roma. Bella incisione all'acquaforte del 1809. Rappresenta un gruppo di uomini che giocano alla Zecchinetta, un gioco d'azzardo romano. In buone condizioni. Misura della parte incisa cm 21,5 x 31. Incisa e pubblicata da Pinelli Bartolomeo. Pittore, disegnatore, modellatore ed incisore. Nato a Roma il 20 Novembre 1781, morto a Roma il 1 Aprile 1835. Inizia i suoi studi all’Accademia di S. Luca e li continua a Bologna dove diviene famoso velocemente. Ritorna a Roma ed inizia a produrre una notevole quantità di disegni e stampe. Fornisce le illustrazioni per le opere di Virgilio, Dante, Tasso, Cervantes e dell’ Aretino. Nel 1809 pubblica la prima “Raccolta di costumi pittoreschi”composta da 50 tavole cui seguirono altre raccolte sempre sui costumi di Roma e numerosissime altre opere. Pinelli per il suo lavoro può essere considerato : “il pittore del popolo romano”.

150,00 €




Torna Su