Galleria Trincia - La cittą di Messina - John Goldicutt - Bartolomeo Pinelli seguici su facebook

La cittą di Messina - John Goldicutt - Bartolomeo Pinelli

ST-2609

La cittą di Messina - John Goldicutt - Bartolomeo Pinelli


Veduta di Messina. Bella e rara incisione all'acquaforte del 1818. Misura della parte incisa cm 24,5 x 34. Mostra la città di Messina in Sicilia. La stampa proviene dall'opera "Antiquities of Sicily" contenente le tavole incise da Bartolomeo Pinelli e disegnate da John Goldicutt. L'opera è stata pubblicata a Londra nel 1819. La stampa è in buone condizioni, solo qualche leggero alone. Incisa da Bartolomeo Pinelli. Pittore, disegnatore, modellatore ed incisore. Nato a Roma il 20 Novembre 1781, morto a Roma il 1 Aprile 1835. Inizia i suoi studi all’Accademia di S. Luca e li continua a Bologna dove diviene famoso velocemente. Ritorna a Roma ed inizia a produrre una notevole quantità di disegni e stampe. Fornisce le illustrazioni per le opere di Virgilio, Dante, Tasso, Cervantes e dell’ Aretino. Nel 1809 pubblica la prima “Raccolta di costumi pittoreschi”composta da 50 tavole cui seguirono altre raccolte sempre sui costumi di Roma e numerosissime altre opere. Pinelli per il suo lavoro può essere considerato : “il pittore del popolo romano”.

350,00 €




Torna Su