Galleria Trincia - Vestigi d'una porta de la cittą chiamata anticamente Porta Nervia, hora chiamata Porta Maggiore - Etienne Duperac seguici su facebook

Vestigi d'una porta de la cittą chiamata anticamente Porta Nervia, hora chiamata Porta Maggiore - Etienne Duperac

ST-3494

Vestigi d'una porta de la cittą chiamata anticamente Porta Nervia, hora chiamata Porta Maggiore - Etienne Duperac


Vestigi d'una porta de la città chiamata anticamente Porta Nervia, hora chiamata Porta Maggiore. Bulino del 1575. Misura della parte incisa cm 21 x 37,5. Veduta di Porta Maggiore in Roma, nei pressi di San Giovanni in Laterano. Estratta dall'opera "I vestigi dell'antichità di Roma raccolti et ritratti in perspettiva da Stefano Du Perac parisino". Esemplare in ottime condizioni, stampato su carta vergata con filigrana. Incisa da Etienne Duperac (1525-1604), incisore, pittore e cartografo attivo a Roma e Parigi nella seconda metà del XVI secolo. Tra le sue opere più note troviamo delle piante di Roma e Napoli e alcune vedute della Basilica di San Pietro, ricavate dai disegni di Michelangelo.

250,00 €




Torna Su