Galleria Trincia - Il Sileno ebbro - Jusepe de Ribera (Lo Spagnoletto) seguici su facebook

Il Sileno ebbro - Jusepe de Ribera (Lo Spagnoletto)

ST-3525

Il Sileno ebbro - Jusepe de Ribera (Lo Spagnoletto)


Il Sileno ebbro. Acquaforte e bulino del 1628. Misura della parte incisa cm 27,5 x 35,1. Firmata e datata sulla lastra in basso a destra. Al centro la dedica incisa a Don Giuseppe Balsamo Barone di Cattasi. La più celebre e riuscita incisione del maestro spagnolo la cui lastra è conservata dal 1738 alla Calcografia Nazionale. Esemplare nel III stato su 3 con l’indirizzo di De Rossi (1649). La stampa presenta un importante restauro che attraversa il foglio verticalmente, brunitura omogenea, rifilata al margine dell'illustrazione, stampata su carta vergata priva di filigrana. Incisa da Jusepe de Ribera detto lo Spagnoletto. (Xàtiva, 17 febbraio 1591 – Napoli, 2 settembre 1652), è stato un pittore spagnolo, attivo principalmente a Napoli. Fu uno dei massimi protagonisti della pittura europea del XVII secolo ed uno dei più rilevanti pittori che seguirono il filone del caravaggismo. Assieme ad altri pittori dell'epoca, su tutti Luca Giordano, Massimo Stanzione, Mattia Preti, Bernardo Cavallino e Battistello Caracciolo, fu uno dei più rilevanti esponenti della pittura napoletana seicentesca.

- VENDUTA -




Torna Su