Galleria Trincia - Romolo - Giuseppe Vasi seguici su facebook

Romolo - Giuseppe Vasi

ST-3586

Romolo - Giuseppe Vasi


Romolo. Bella acquaforte del 1773. Misura della parte incisa cm 20 x 29,5. Romolo seduto accanto all'aratro con cui scavò il Pomerium (recinto sacro delle città Latine), indica le Mura di Roma. Sulla sinistra la Lupa Capitolina e il Tevere. Esemplare estratto dall'edizione del XIX secolo delle Magnificenze di Roma, con leggero foxing in alto a destra, altrimenti in buone condizioni. Incisa da Giuseppe Vasi. Pittore, disegnatore, architetto,archeologo, incisore all’acquaforte ed al bulino. Nato a Corleone (PA) il 28 Agosto 1710, morto a Roma il 16 Aprile 1782.Dopo aver praticato la pittura nel suo paese, venne a Roma e fu allievo di Sebastiano Conca, P. L. Ghezzi e dello Juvara. Acquistò fama di abile incisore e lavorò per illustri protettori quali Ferdinando e Carlo III di Napoli, Benedetto XIV. Fu incisore della corte di Napoli e fatto cavaliere. Le sue opere incise sono immortali. Eseguì delle pitture visibili a Palazzo Farnese ed al Palazzo di Caprarola. Piranesi fu suo allievo.

160,00 €




Torna Su