Galleria Trincia - Allegoria del Tempo - Giulio Bonasone seguici su facebook

Allegoria del Tempo - Giulio Bonasone

ST-3608

Allegoria del Tempo - Giulio Bonasone


Allegoria del Tempo. Bulino del 1560 circa. Misura della parte incisa cm 30,2 x 21. Allegoria del Tempo dopo un'opera di Giulio Romano per la Sala degli Stucchi di Palazzo Te a Mantova. Il Padre Tempo è raffigurato con falce e lunga barba. Alla sua destra un Uroboro, simbolo di rinnovamento e infinito. Alla sua sinistra un'aquila simboleggia la meditazione e la spiritualità, mentre i 3 putti rappresentano la sfera terrena dell'umanità. Stato unico. Prova un po' stanca, rifilata al margine dell'illustrazione, in complessive buone condizioni. Stampata su carta vergata con filigrana "corona". Incisa da Giulio Bonasone. Pittore e incisore italiano, attivo a Bologna e a Roma dal 1531 al 1574. Formatosi sull'esempio di Marcantonio Raimondi, unendo bulino e acquaforte riuscì a riscattare la mollezza delle sue figure, ispirate al Parmigianino nella bizzarria delle invenzioni

450,00 €




Torna Su